Instagram: 9 consigli per Hotel

27 aprile 2015
Instagram logo

Perchè usare Instagram per pubblicizzare il tuo hotel?
Perchè ci sono oltre 200 milioni di foto condivise da più di 60 milioni di utenti attivi al mese!

Con questi numeri mi è davvero difficile ignorare il potenziale che Instagram può avere nell’Hotel Marketing.

Pochi, pochissimi hotel sfruttano il potenziale di Instagram a proprio vantaggio… nella realtà ricettiva italiana quasi nessuno, dove il “quasi” è molto generoso. O forse mi sbaglio?

Questa è una grossa opportunità mancata perchè sono proprio le strutture ricettive che potrebbero ampiamente beneficiare di un social network visuale come Instagram.

I viaggiatori hanno sempre amato fare fotografie, ma oggi TUTTI fotografano TUTTO per poter testimoniare la propria esperienza di vita sui social network.
Ed Instagram, guarda caso, va proprio ad offrire la possibilità di pubblicare e abbellire le foto con immediatezza e semplicità.

Una chicca ce la regala Forrester Research: Instagram è il Re dell’engagement sui social network (vedi fonte). Le fotografie pubblicate su Instagram generano 120 volte più interezione di un tweet e 60 volte più interezione di un post su Facebook.

Statistica Instagram Re dell'engagement

Bene, allora adesso creo un profilo del mio hotel su Instagram!

Ok, prima però ricordiamo le tecniche fallimentari più frequenti e ripetute del social marketing “fai da te”:

  • Creare profili social che sono solo una brutta copia del sito ufficiale.
  • Usare i profili social per trasmettere messaggi pubblicitari espliciti.
  • Non creare profili social che appaiono come brochure senza contenuto apposito né tantomeno personalità; non comunicare sempre e solo un messaggio pubblicitario esplicito.

Ecco cosa puoi fare per esserci nel modo giusto:

9 consigli per Hotel vincenti con Instagram!

Tutti i prossimi suggerimenti sono attuabili immediatamente, quindi non c’è motivo di aspettare: inizia il tuo social marketing su Instagram oggi!

Come sfruttare per davvero il social delle “foto quadrate”:

1. Una nuova prospettiva per le tue camere

Nuova prospettiva hotel

Parliamoci chiaro: la differenza fra le tue camere e quelle dei competitors può essere risicata. Sono spesso percepite come camere equivalenti, dunque la vera differenza la fa il prezzo.

Con Instagram puoi aggiungere un punto di vista creativo sulle camere che vendi: anziché dire che le tue camere hanno una fantastica visita panoramica e tante altre belle cose, perchè non pubblichi una foto del panorama all’alba fatta proprio dal balcone di una delle tue camere?

Come descrizione potresti inserire: “Una sveglia panoramica per iniziare la giornata!”.
Così facendo stai aggiungendo valore a ciò che vendi. Le tue camere restano tutto sommato analoghe a quelle del tuo acerrimo nemico, ma il nuovo punto di vista comunica un’emozione che il tuo competitor non offre.

2. Foto emozionali del tuo hotel

Foto emozionale hotel

Instagram è la piattaforma ideale per caratterizzare il tuo hotel da un punto di vista emotivo:

  • Le nuove specialità dello chef;
  • Il sorriso soddisfatto dei tuoi ospiti;
  • I dettagli di pregio di ambienti e arredi.

Questo tipo di foto suscita forti emozioni… E le emozioni, si sa, guidano le prenotazioni!

3. Dietro le quinte

Chef dietro le quinte

Sicuramente il tuo ospite si chiede come fa il tuo cuoco a preparare quel piatto delizioso, come controlli il funzionamento della tua struttura… E come pulisci le sue lenzuola!

Con Instagram puoi far vedere il “dietro le quinte” del tuo hotel, facendo toccare con mano il duro lavoro che c’è dietro e la passione che ci metti per offrirgli un soggiorno ottimale.

4. Fai vedere le attrazioni locali

Attrazioni locali

Mostrare la tua località e le sue attrazioni è un metodo efficace per promuovere indirettamente il tuo albergo.

Puoi stabilire una collaborazione con le attrazioni turistiche della tua zona chiedendogli di inviarti regolarmente le loro foto per poi postarle sul tuo profilo Instagram. È una situazione vincente per entrambe le parti: loro ottengono pubblicità gratuita e tu incentivi i viaggiatori a visitare la zona soggiornando nel tuo hotel.

Come secondo step devi far emergere la convenienza della tua struttura. In questo caso riuscire ad avere una buona gamma di convenzioni vantaggiose è sicuramente il quid in più.

5. Con Instagram puoi elaborare le immagini

Foto editor Instagram

Instagram ti consente di rendere più interessanti le tue immagini aggiungendo filtri ed effetti, con estrema semplicità ed immediatezza.

Ma senza esagerare con gli effetti speciali! Cerca di trovare un punto di equilibrio fra l’emozione e la realtà. Non abusare degli effetti speciali in tutte le fotografie: puoi dare l’impressione di voler ingannare i tuoi visitatori e alcuni ospiti potrebbero pensare che li hai fuorviati modificando radicalmente tutte le tue foto.

6. Tagga le tue foto!

Hashtag su Instagram

Instagram è un social network con un motore di ricerca interno, che può essere usato dai tuoi potenziali clienti per osservare la località e pianificare il loro viaggio.

Come funziona questo motore di ricerca? Con gli hashtags. Quindi non dimenticare mai di taggare le tue foto con tag che ottengono un sacco di ricerche.

7. Concorsi fotografici per sfruttare le foto dei tuoi ospiti

Instagram hotel contest

Sarebbe fantastico poter sfruttare la pubblicità che fanno i tuoi ospiti sulla tua località e sul tuo hotel.

Per farlo incoraggia i tuoi clienti a taggarti e ad utilizzare hashtags rilevanti quando pubblicano le loro foto su Instagram. Nel tempo si andrà a costruire una tua banca immagini visibile a tutti gli utenti che cercano quei tag su Instagram.

Ma come puoi incentivare i clienti a taggarti nelle loro foto?
Facendo concorsi fotografici: un sistema divertente per incoraggiare gli ospiti a visitare il tuo profilo e diffondere il tuo nome online.

Puoi chiedere loro di postare il miglior selfie fatto in hotel, nella tua spiaggia, al ristorante… premiandoli con piccoli gettoni e agevolazioni per il prossimo soggiorno da te. Basta essere creativi.

Oltre a oliare la tua diffusione online, questo sistema agevola l’up-selling e la fidelizzazione del cliente.

8. Pubblica foto regolarmente

Nessuno ti seguirà se pubblichi una foto al mese.

Quando lanci il tuo nuovo profilo è importante che tu mantenga una buona frequenza nel pubblicare foto: più condividi, meglio è.

È importante riuscire ad avere un profilo aggiornato e ricco di contenuto nel minor tempo possibile, dunque, perlomeno agli inizi, ti consiglio di pubblicare almeno una foto al giorno per avere lo slancio di cui hai bisogno ed iniziare a vedere rapidamente i primi risultati.

9. Puoi caricare anche i Video!

Video su Instagram

Instagram offre la possibilità di caricare brevissimi video di massimo 15 secondi, sempre in formato quadrato.

Come per le foto, puoi modificare i video con un click, aggiungendo uno dei numerosi filtri pensati appositamente per i video.

Potrebbe interessarti

Pin It on Pinterest